venerdì 26 ottobre 2012

Giveaway: Davilish di Dorotea De Spirito

Cari lettori,

da domani è previsto freddo e brutto tempo in arrivo, per lo meno qui al nord, così quale modo migliore per scaldare i cuori e rallegrare queste uggiose giornate se non con un bel Giveaway? Siete d’accordo? Bene, allora questa settimana vorrei regalarvi “Devilish” il secondo romanzo della serie Angel di Dorotea De Spirito.

Titolo: Devilish

Autrice: Dorotea De Spirito

Editore: Mondadori

Pagine 304

Prezzo 17,00 euro

Data di uscita: ottobre 2012

Trama

Vittoria e Guglielmo, un angelo senza ali e un demone. L’amore che non conosce confini li ha uniti una volta, ma una minaccia ora incombe sul loro destino. Un’antica leggenda preannuncia il risveglio delle anime nel giorno in cui si romperanno i confini tra il mondo degli angeli e l’Averno. Per salvare il proprio amore Vittoria si ritrova di fronte al bivio tra la vita di Guglielmo e la salvezza della propria anima.

 

giveaway rosa

Per poter partecipare e ricevere il libro, le regole da seguire sono molto semplici:

-Lasciate un commento rispondendo a questa domanda:

vi siete mai trovati di fronte ad un bivio e dover fare una scelta difficile per amore?

- Dovete essere iscritti come lettori fissi del blog

- Cliccare “Mi piace” sulla pagina facebook del Giardino delle rose o su Twitter @Giardinorose

Vi ricordo che non ci sarà nessun sorteggio, ma sarò io a scegliere il vincitore, il quale verrà contattato da me tramite email, quindi ricordatevi di firmare con il nome con cui vi siete iscritti sul blog e scrivere la vostra email.

Se volete, potete segnalare l’iniziativa sui vostri siti, esponendo il banner che trovate qui sotto, o sui social network, avrete tempo fino alla mezzanotte di domenica 4 novembre 2012.

<a href=http://giardinodellerose.blogspot.it/><img src="https://lh5.googleusercontent.com/-Euoy0P1CmHE/UIpfTw0b3QI/AAAAAAAADu8/UqkNNtmrjvM/s800/devilish.jpg" height="96" width="190" /></a>

8 commenti:

  1. eccomi! messo bannerino sul mio blog. il resto già l'avevo fatto perchè ti seguo :)
    Allora si , mi è successo anni fa...Il mio ex ragazzo per conquistarmi ha pensato bene di mostrarsi come io "volevo", ha cambiato il suo carattere per farmi innamorare di lui.. non appena il gioco era fatto è tornato ad avere la sua vera indentità... io studio veterinaria e amo gli animali, sono stati la mia ancora di salvezza in tanti momenti scuri della mia vita e per loro darei tutto. Lui ha iniziato a detestare i miei fratelli pelosi , provando quasi fastidio/disgusto , rinfacciandomi che con loro ero in un modo e con lui no.. insomma era diventato geloso.. e cosi ho scelto! niente al mondo potrà farmi cambiare idea, per loro ci sarò sempre.. Dio ci ha regalato loro e sono i nostri migliori amici, loro non ci deluderanno mai.

    RispondiElimina
  2. Ciao! Posso partecipare anche se non facebook? Ho messo il banner sul mio blog!
    Ho fatto anche io la mia scelta per amore, è stato quattro anni fa. Ero fidanzata da 3 anni con un ragazzo, il mio primo ragazzo, insomma una cosa seria... amici in comune e tutto il resto.
    Poi all'università ho incontrato Riccardo e l'ho riconosciuto, era lui quello giusto, anche se all'inizio non lo volevo vedere.
    Volevo molto bene al mio primo ragzzo, ma Riccardo era un'altra cosa, per lui provavo amore, anche se ci è voluto un pò prima che lo volessi ammettere a me stessa e a lui.
    Quindi ho dovuto scegliere e fare del male ad una persona a cui volevo bene, gli ho fatto molto male lasciandolo, ma non ho potuto fare altrimenti. Non sarebbe stato giusto nè per lui nè per me.
    Non sapevo cosa vosse l'amore vero prima di incontrare Riccardo e sto con lui da quattro felicissimi anni! Siamo molto innamorati, quindi so di aver fatto la scelta giusta!
    ...tanto per la cronaca... anche il mio primo ragazzo ha poi incontrato la ragazza giusta per lui, quindi "tutti felici e contenti" ^_^

    Grazie per questa opportunità di vincere "Devilish" :-)
    Un abbraccio!
    claudia.gianasso@libero.it
    http://locandalibri.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clody, eccome se puoi partecipare! ^_^

      Elimina
  3. condiviso su
    https://www.facebook.com/fraghi88
    sn francesca ghiribelli
    fraghi88 come follower
    fraghi88@alice.it

    non ho avuto questa esperienza in prima persona, ma l'amore è non provare nessun sacrificio se si ama veramente l'altra persona, quindi dobbiamo ascoltare il nostro cuore e se prova veramente un profondo sentimento, è giusto darle la giusta priorità, lasciando qualsiasi altra cosa dietro di noi. Anche se potremmo rimetterci noi stessi.

    RispondiElimina
  4. fortunatamente no!
    ma a pensarci bene in un rapporto passato ho dovuto scegliere di chiudere con una vita e con un compagno che non mi rispecchiava per amore di me stessa
    non c'è amore più importante di quello verso noi stessi, d'altronde siamo l'unica persona con cui siamo obbligati a passare la vita!
    condivido su blog, fb, tw e g+
    mammasuperabile@gmail.com

    RispondiElimina
  5. Nella storia che ho vissuto non sono esistiti bivi ma è stata un’unica strada dritta che ha finito per interrompersi. Forse, è stato ciò che è venuto dopo che mi ha posto di fronte ad una scelta.
    Per amore si dà l’anima, ci si mette in gioco nella propria interezza senza pensare alle conseguenze; belle o brutte che siano. A volte si combatte, per amore. Si combatte per poter iniziare una vita insieme e si combatte anche per far sì che questa duri il più a lungo possibile. Si vince e si perde, anche in amore.
    Non appena ci si capacita del fatto di essere le persone più importanti della vita di un’altra, può anche succedere che di colpo diventi tutto buio; che il calore e la radiosità da cui si è avvolti svanisca senza lasciare traccia.
    Inizialmente non si capisce il motivo, passi le ore a domandartelo senza trovare una risposta. Senti il bisogno di agire, di non stare con le mani in mano. Senti il bisogno, per l’appunto, di combattere per non perdere quello che si è ottenuto.
    Ma io ho scelto un’altra strada. Per gli altri sarà una vigliaccheria o una superficialità ma so di aver fatto ciò che era giusto da fare: ho lasciato andare quella persona. Esattamente come mi aveva espressamente chiesto lui nell’ultimo, freddo sms che mi aveva inviato prima di sparire per sempre.
    Dopo aver sofferto ho capito che non sarebbe valsa la pena recuperare qualcosa che, forse, non c’era mai stato. Se lui era felice così, io avrei rispettato la sua felicità. Avrei aspettato un altro treno, migliore di quello, capace di farmi sentire accolta e appagata.
    Ho imparato che a volte combattere è sbagliato. Scegliere invece di rispettare non solo sé stessi ma anche quella persona che tutt’ad un tratto fa marcia indietro, è molto più coraggioso.


    Ma apparte questo, grazie per il Giveaway :)

    La mia email è:
    sweepertk@gmail.it

    RispondiElimina
  6. Sì, mi è capitato una volta di trovarmi di fronte ad un bivio: dovevo scegliere tra la mia vita di sempre e una nuova vita assieme al mio fidanzato; ho scelto la prima. A distanza di anni posso dire di essere contenta di quella scelta perché ho conosciuto una persona migliore e che si dona a me con tutto se stesso. Avessi fatto un’altra scelta a quest’ora non credo sarei così felice come lo sono ora.

    Sono iscritta come lettrice fissa del blog, ho cliccato mi piace sulla pagina facebook “il giardino delle rose” e sono Follower su Twitter.

    Ho segnalato l’iniziativa su
    Facebook https://www.facebook.com/rosangela.depace/posts/114339345391383
    Twitter https://twitter.com/rosangeladepace/status/263029115232342016
    Google+ https://plus.google.com/u/0/108685059422930714241/posts/L2Ao1z5YoHR
    Un saluto, Rosangela De Pace
    e-mail: rosangela.depace@gmail.com

    RispondiElimina
  7. innanzitutto grazie dell'iniziativa. L'ho pubblicizzata in facebook: maria moccia

    la mia mail è moccia66@hotmail.com

    bivi in amore? tanti. L'ultimo riguarda proprio un concorso, dove ho già superato la prima prova. E se superassi anche la seconda mi porterebbe lontano da lui molti chilometri, in pratica dal profondo sud al nord padano :)
    è una scelta dura, dopo più di tre anni di fidanzamento e avendo noi un'età da "matrimonio", non essendo più ragazzini...inoltre lui lavora qui, al sud... è dura, ma nonostante lo ami, ho scelto la strada del concorso.... solo il futuro mi potrà dar ragione o torto...

    RispondiElimina