martedì 22 marzo 2016

Anterpima Garzanti: Splendi più che puoi di Sara Rattaro

Cari lettori,
il 31 marzo 2016 per la casa editrice Garzanti esce il nuovo libro di Sara Rattaro autrice amata dai lettori italiani e di tutta Europa. Nel 2015 ha vinto il prestigioso Premio Bancarella per il suo romanzo Niente è come te, che ha conquistato i librai e la stampa più autorevole.
Con Splendi più che puoi riesce di nuovo a sorprendere e a emozionare.
Una storia profonda in cui dal dolore fiorisce la speranza. In cui l’amore fa male, ma la voglia di tornare a essere felici è più potente di tutto. Perché non c’è ferita che non possa essere rimarginata.

Dopo il grande successo di Non volare via 
e la vittoria del Premio Bancarella con Niente è come te 
Sara Rattaro, amatissima dai lettori e venduta in tutta Europa,
torna con un nuovo e travolgente romanzo, tratto da una storia vera


Autore: Sara Rattaro
Titolo: Splendi più che puoi
Editore: Garzanti
Pagine: 225
Prezzo: 16,50 euro
In libreria dal 31 marzo 2016

Per tutti gli sbagli commessi. 
Per la paura di non riuscire a portarci in salvo. 
Per tutto l’amore da dare. 
Per tutti i sogni ad occhi aperti che crediamo di aver perso. 
È per questo che torniamo a splendere. 

 «Sara Rattaro ha una sensibilità che si infila tra le pieghe dei racconti.» 
Elle 
«Un’autrice che ha conquistato il consenso di critica e pubblico.» 
La Repubblica.it 
«Sara Rattaro è amatissima dai lettori.» 
Corriere della Sera.it

La trama


L’amore non chiede il permesso. Arriva all’improvviso. Travolge ogni cosa al suo passaggio e trascina in un sogno. Così è stato per Emma, quando per la prima volta ha incontrato Marco che da subito ha capito come prendersi cura di lei. Tutto con lui è perfetto. Ma arriva sempre il momento del risveglio. Perché Marco la ricopre di attenzioni sempre più insistenti. Marco ha continui sbalzi d’umore. Troppi. Marco non riesce a trattenere la sua gelosia. Che diventa ossessione.  Emma all’inizio asseconda le sue richieste credendo siano solo gesti amorevoli. Eppure non è mai abbastanza. Ogni occasione è buona per allontanare da lei i suoi amici, i suoi genitori, tutto il suo mondo. Emma scopre che quello che si chiama amore a volte non lo è. Può vestire maschere diverse. Può far male, ferire, umiliare. Può far sentire l’altra persona debole e indifesa. Emma non riconosce più l’uomo accanto a lei. Non sa più chi sia. E non sa come riprendere in mano la propria vita. Come nascondere a sé stessa e agli altri quei segni blu sulla sua pelle che nessuna carezza può più risanare. Fino a quando nasce sua figlia, e il sorriso della piccola Martina che cresce le dà il coraggio di cambiare il suo destino. Di dire basta. Di affrontare la verità. Una verità difficile da accettare, da cui si può solo fuggire. Ma il cuore, anche se è spezzato, ferito, tormentato, sa sempre come tornare a volare. Come tornare a risplendere. Più forte che può. 

L'autrice


Sara Rattaro nasce e cresce a Genova, dove si laurea con lode in Biologia e Scienze della comunicazione.
Già autrice di Un uso qualunque di te, che ha scalato le classifiche come fenomeno del passaparola, ha pubblicato con Garzanti Non volare via, un successo con cui la sua scrittura ha conquistato i più importanti editori di tutta Europa. Niente è come te, vincitore del premio Bancarella, e Sulla sedia sbagliata.


martedì 15 marzo 2016

Anteprima: La piccola erboristeria di Montmartre di Donatella Rizzati

Cari lettori,
vi parlo oggi di un libro che mia ha subito catturata per la sua apparente semplicità e delicatezza, sto parlando de  La piccola erboristeria di Montmartre di Donatella Rizzati edito dalla casa editrice Mondadori.
Questa è una storia di amicizia, di piccole cose che danno gioia, di dedizione al modo in cui si fanno le cose, di attenzione ad ogni dettaglio e dove una piccola erboristeria come quella delle sorelle Fleuret-Bourry può diventare  un luogo sicuro dove potersi rifugiare.

Entra nell’erboristeria di Viola e scopri insieme a lei il

profumo della felicità.


Titolo: La piccola erboristeria di Montmartre
Autore:  Donatella Rizzati
Editore: Mondadori
Pagine: 391
Prezzo: 19,00 euro
In libreria dal 15 marzo 2016

La trama


Esiste un rimedio per il mal d’amore?
Viola Consalvi, di professione naturopata, è impaziente di scoprirlo. Nonostante abbia poco più di trent’anni, la vita ha già colpito duro con lei, portandole via il marito. Così anche il suo lavoro in uno studio di medicina olistica ha smesso di interessarla, e quando tutto sembra sul punto di crollarle addosso capisce che la sola cosa da fare è tornare nella città che anni prima l’ha resa felice: Parigi, dove ha frequentato la scuola di naturopatia e dove, nascosto tra i tetti di Montmartre, c’è l’unico luogo in cui si senta davvero al sicuro, l’erboristeria delle sorelle Fleuret-Bourry. È in questo spazio magico, in cui il tempo sembra essersi fermato e le emozioni sono accolte e coccolate, stretta nell’abbraccio della saggia e materna Gisèle, che Viola comincia la sua nuova vita. 
In un curioso bistrot incontra il giovane Romain, un barista sbruffone e misterioso che, tra continui battibecchi e rappacificazioni, farà di tutto per portare al disgelo il cuore di Viola. 
Quando Gisèle chiede alla sua giovane collaboratrice di aiutarla a rilanciare il negozio, Viola ha un’intuizione geniale: offrire consulenze di iridologia, una disciplina antichissima e praticata dal suo ex marito, che, partendo dallo studio fisiologico degli occhi, indaga a fondo nell’individuo fino a svelarne la personalità. 
Così, sforzandosi di guardare gli altri, la timida e impacciata protagonista di questo romanzo riuscirà finalmente a far luce dentro se stessa e – tra tisane, cosmetici naturali, impacchi per massaggi utili a sprigionare l’energia vitale, rimedi a base di Fiori di Bach e oli essenziali – si avvicinerà sempre più alle risposte che cercava. 

L’amore è ancora possibile? Cosa nasconde Romain? È lui la persona giusta? Al suo esordio narrativo, Donatella Rizzati ha scritto una storia calda e dolce come una tisana, sapiente e rigenerante come un massaggio; una storia di donne che trovano il coraggio di dare ascolto ai sentimenti più autentici e di ricominciare da capo, con slancio e fiducia.


L'autrice


Donatella Rizzati è nata a Roma nel 1973. Laureata in lingue e letterature straniere, è traduttrice di narrativa in lingua inglese e francese. Questo è il suo primo romanzo.

lunedì 7 marzo 2016

Recensione: La notte che ho dipinto il cielo di Estelle Laure

Titolo: La notte che ho dipinto il cielo
Autore: Laure Estelle
Editore: De Agostini
Pagine: 278
Prezzo: 14,90 euro

La trama


Quanti volti ha l'amore? Per Lucille, diciassette anni e una passione per l’arte, l’amore ha il volto della sorellina Wrenny. Wrenny che non si lamenta mai di niente, Wrenny che sogna un soffitto del colore del cielo. E poi ha il volto di Eden. Eden che è la migliore amica del mondo, Eden che sa la verità. Quella verità che Lucille non vuole confessare nemmeno a se stessa: sua madre se n’è andata di casa e non tornerà. Ora lei e Wrenny sono sole, sole con una montagna di bollette da pagare e una fila di impiccioni da tenere alla larga. Prima che qualcuno chiami i servizi sociali e le allontani l’una dall’altra. Ma è proprio quando la vita di Lucille sta cadendo in pezzi che l’amore assume un nuovo volto: quello di Digby. Digby che è il fratello di Eden, Digby che è fidanzato con un’altra e non potrà mai ricambiare i suoi sentimenti. O forse sì? L’unica cosa di cui Lucille è sicura è che non potrebbe esserci un momento peggiore per innamorarsi… 

La mia recensione



La notte che ho dipinto il cielo è uno di quei libri che ti graffia il cuore, che ti lascia il segno per sempre e difficilmente riuscirai a dimenticarlo, ti rimarrà per molto tempo impresso dentro di te. 
Sono pochi i libri che riescono a fare questo o meglio ancora, posso dire che sono pochi gli autori che lasciano il segno, ma Estelle Laure è riuscita a farlo, è riuscita a scrivere qualche cosa di terribilemente reale e meravigliosamente lirico. 

Questa è la storia di un amore, di un' amicizia, di una famiglia distrutta e di due sorelle che, nonostante la loro giovane età, cercano di fare di tutto per andare avanti, per sopravvivere, per avere un futuro migliore aiutate anche da qualche persona di buon cuore.


Lucille e Wren sono due sorelle rimaste sole, abbandonate dai propri genitori: da un padre che da un giorno
all'altro ha perso il lume della ragione, perso nel proprio egoismo ha lasciato la famiglia, la madre invece dopo aver cercato di salvare la famiglia, ha lasciato tutto ed è partita in cerca forse di se stessa o forse di un'altra vita fregandosene completamente delle due figlie!


Lucille è la maggiore e porta su di se tutto il peso della situazione, tocca a lei badare a Wren, fare tutto: continuare ad andare a scuola, ma soprattutto cercare un posto di lavoro perché senza soldi non si va da nessuna parte e le bollette non si pagano da sole.

Lei vorrebbe chiedere aiuto, ma sa anche che se lo facesse tutti scoprirebbero la verità e cioè che loro vivono da sole e questo gli assistenti sociali non lo permetterebbero....chissà cosa accadrebbe....nella migliore delle ipotesi verrebbero divise e mandate in famiglie separate e questo lei non lo potrebbe sopportare.

Se la situazione sembra disperata in realtà l'aiuto alle due sorelle non mancherà e nonostante tutto il dolore, l'amore intorno a loro le farà andare avanti e quando sembra che le cose possano solo più migliorare l'autrice ci distrugge il cuore con un altro colpo di scena.

"Avete presente quando dicono che piangere è un po' come sentirsi travolgere dalle ondate? Non ne avevo mai capito il senso, finora, ma quando arriva la prima ondata, sento che sto provando a resistere. Cerco di tenere duro, di aggrapparmi al fondale. Mi si riempiono gli occhi ma... no, non voglio che le lacrime abbiano la meglio. Poi però succede, e io mi arrendo. Travolgono tutto, e io boccheggio come se mi soffocassero."
Estelle Laure ci racconta una storia così reale da farci provare incredibili sensazioni contrastanti: si passa dall'odio più efferato per una madre che abbandona i propri figli, alla dolce tenerezza che i protagonisti riescono ad irradiare pagina dopo pagina.

Un libro da leggere tutto d'un fiato lasciandosi trasportare dalle emozionanti parole dell'autrice.


 





domenica 6 marzo 2016

Anteprima: Perfect di Alison G. Bailey

Care lettrici,
a febbraio sono stata molto impegnata e devo dire che vi ho trascurate molto ma d'ora in poi sarò molto più presente!!! 
La novità di oggi in realtà non è una novità perchè ve ne ho già parlato qui sul blog e sulla rete abbiamo trovato numerose informazioni...in ogni caso sono qui per ricordarvi che mancano solo più due giorni all'uscita dell'attesissimo libro di Alison G. Bailey ed io sono suuuper curiosa....voi no? 
Con il lancio pubblicitario che c'è stato il mio interesse è cresciuto a dismisura ed ora non vedo l'ora di poterlo stringere tra le mani.

Sarà la storia d'amore che tutti vorremmo vivere?  Lo scopriremo presto!

Ho anche un'altra bella notizia: proprio martedì 8 marzo, giorno dell'uscità in libreria, su tutti gli store online l'ebook di Perfect sarà disponibile al prezzo di 1,99€


Può la vera felicità durare più di un attimo?


Titolo: Perfect
Autore:  Alison G. Bailey
Editore: DeAgostini
Prezzo: 14,90 euro
In libreria dal 8 marzo 2016

La trama


Può la vera felicità durare più di un attimo?

È quello che si domanda Amanda, diciotto anni e una vita di insicurezze, quando decide di rifiutare con ostinazione l’amore di Noah. Noah che è il suo migliore amico, la sua anima gemella, il suo cavaliere dall’armatura scintillante. Amanda sa che Noah potrebbe renderla felice, immensamente felice, ma sa anche che tanta felicità potrebbe non durare. E perdere Noah le spezzerebbe il cuore. Ecco perché preferisce rinunciare a lui, e all’illusione di un momento, piuttosto che vivere con il rimpianto di averlo perso per sempre.
Per molto tempo Amanda e Noah si rincorrono, soffocando la passione che li divora, gettandosi a capofitto in storie sbagliate e avventure di una notte. Ma quando un tragico evento sconvolge la vita di Amanda, le cose cambiano. Costretta a lottare con tutte le proprie forze per ricominciare, la ragazza capisce che al mondo non esiste dono più prezioso di ogni singolo istante in cui possiamo respirare, correre, ridere e… amare. E si rende conto di non avere più nemmeno un secondo da sprecare.
Perché, a volte, un solo attimo di felicità vale più di una vita intera.

Per saperne di più


Alison G. Bailey è anche su Wattpad: https://www.wattpad.com/user/AlisonGBaileyITA

E' online una bellissima landing page dedicata al libro, andate a scoprirla: http://perfect.deagostinilibri.it/
Potete leggere le prime pagine in anteprima e prenotare l'ebook! 

Vi ho incuriosite? Chi di voi leggerà questo libro?

venerdì 12 febbraio 2016

La nuova edizione di IoScrittore al Circolo dei lettori di Torino

Fare libri: il mestiere e la passione

La nuova edizione di IoScrittore al Circolo dei lettori di Torino

 




Lunedì 15 febbraio 2016 alle ore 18, al Circolo dei Lettori di Torino, sarà presentata la nuova edizione del torneo letterario IoScrittore. Introdurrà la presentazione l’incontro dal titolo “Fare libri: il mestiere e la passione”: Stefano Mauri (Presidente del Gruppo editoriale Mauri Spagnol), Alice Basso (scrittrice) e Bruno Gambarotta (giornalista) parleranno di libri come oggetti culturali e prodotti commerciali che necessitano di ‘mestiere’ e ‘passione’ per affrontare un mercato sempre più articolato e complesso. 

IoScrittore, unico e originale torneo letterario online promosso da un grande gruppo editoriale e giunto alla sua settima edizione, è un’iniziativa digitale volta a scoprire e pubblicare nuovi autori della narrativa italiana. 
Il torneo, completamente gratuito, è una forma di scouting innovativa e democratica. 
Caricando la propria opera sul sito www.ioscrittore.it e superando due fasi eliminatorie, i partecipanti si assicurano l’attenzione degli editor delle case editrici del Gruppo GeMS, oltre a tanti giudizi degli altri concorrenti, utili a migliorare il proprio romanzo. I 10 migliori romanzi si aggiudicano la pubblicazione in ebook e almeno una delle opere finaliste sarà pubblicata in cartaceo da un’importante sigla editoriale (tra le quali: Corbaccio, Garzanti, Guanda, Longanesi, Nord, Salani, Tea). Tante nuove promettenti voci della narrativa sono nate proprio da questo torneo: da Valentina D’Urbano a Ignazio Tarantino, da Giuseppe Marotta a Susanna Raule e molti altri autori. 

Da quest’anno IoScrittore offre un servizio editoriale in più di print on demand: gli autori che vinceranno la pubblicazione ebook del proprio romanzo otterranno, non solo e del tutto gratuitamente - come nelle precedenti edizioni - editing e distribuzione dell’opera in formato elettronico in tutti i principali negozi online italiani, ma anche la possibilità della stampa su carta e la messa in vendita attraverso il partner IBS.it. Il Gruppo editoriale Mauri Spagnol si fa carico di tutti i costi di produzione (file per la stampa, file di copertina e progetto grafico) e, per ogni acquisto del formato cartaceo - così come del formato ebook - gli autori recepiranno le royalties. 

Alcuni premi speciali arricchiscono questa edizione: oltre ai tradizionali Premio ebook (pubblicazione in formato elettronico) e premio Fatti di Carta (pubblicazione presso una casa editrice del gruppo editoriale Mauri Spagnol), saranno assegnati premi e menzioni speciali dai partner di IoScrittore 2016: IBS.it, MSN, Vanity Fair, Librerie Coop e Circolo dei Lettori di Torino si impegneranno, infatti, a scegliere e premiare un romanzo ciascuno tra tutte le opere partecipanti (le assegnazioni potranno riguardare varie categorie: da Miglior protagonista a Miglior colpo di scena, da Miglior personaggio femminile a Ambientazione più suggestiva). Due i nuovi partner ufficiali di questa edizione di IoScrittore: il Circolo dei lettori di Torino, il primo spazio in Italia dedicato a chi legge, per passione o mestiere, e Librerie.Coop, la catena di librerie del sistema cooperativo, presente in molte regioni con oltre trenta punti vendita. 

Altra nuova e interessante collaborazione è quella con LAGO che, proprio nel Community Table al Circolo dei Lettori – tavolo al servizio di chi vi sta intorno, palcoscenico di scambio e condivisione come ogni prodotto LAGO – permetterà di leggere gli incipit dei romanzi vincitori di IoScrittore. Grazie al progetto TALKING FURNITURE di LAGO, il Community Table è, infatti, dotato di tecnologia NFC. Così, basterà avvicinare lo smartphone al logo presente sul tavolo per scaricare l’app LAGO, leggere gli incipit dei romanzi vincitori del torneo e scoprire interessanti contenuti sul design LAGO. 

Infine, a metà febbraio, sarà online il nuovo sito del torneo www.ioscrittore.it 

La storia di IoScrittore può essere riassunta con i suoi numeri: 


  • 12.244 romanzi partecipanti 
  • 114.665 giudizi prodotti dalla community dei partecipanti 
  • 11 libri pubblicati 
  • 91 ebook pubblicati I partner di IoScrittore sono: 
  • Circolo dei lettori di Torino, centro culturale dinamico e innovativo e punto di riferimento per l’editoria italiana 
  • IBS.it, la più grande libreria online in Italia con oltre due milioni di lettori 
  • IlLibraio.it, il nuovo sito dell’unica rivista italiana gratuita dedicata ai libri e a chi ama leggere 
  • Librerie Coop, la catena di librerie del sistema cooperativo, costituita nel 2006 e presente in molte regioni con oltre trenta punti vendita 
  • MSN, il primo portale digitale al mondo e uno dei portali generalisti italiani più visitati 
  • Vanity Fair, il settimanale italiano di cultura, moda e costume, appartenente a Condé Nast, uno tra i più prestigiosi gruppi multimedia internazionali
  • WUZ, il social network dei libri tutto italiano

 

IoScrittore online:


Regolamento www.ioscrittore.it/regolamento

Iscrizioni http://www.ioscrittore.it/ioscrittore2016/iscrizione.aspx

Facebook www.facebook.com/ioscrittore

Twitter www.twitter.com/IoScrittore

giovedì 28 gennaio 2016

Color collection: 16 romanzi rosa in ebook a 3,99€ per tutto il mese di febbraio

Care lettrici,
siete amanti dei romanzi rosa? Allora non potete farvi sfuggire questa iniziativa!

 http://www.librimondadori.it/news/16-romanzi-rosa-in-ebook-a-3-99-per-tutto-il-mese-di-febbraio

La casa editrice Mondadori ha selezionato 16 dei loro più interessanti e divertenti romanzi rosa e li ha messi a vostra disposizione ad un prezzo davvero speciale: per tutto il mese di febbraio a soli 3,99 euro avrete l'occasione di conoscere nuove scrittrici italiane, come Enrica Tesio, Mia Vaenti (pseudonimo di Sara Lorenzini) e Giusella De Maria, oppure rileggere o leggere per la prima volta i grandi nomi della narrativa straniera: ci sono le spagnole Natalia Sanmartin FenolleraSílvia Soler, oppure le americane Tracy Guzeman ed Eliza Kennedy.

Color Collection è il nome di questa iniziativa e tutte le informazioni le potrete trovare QUI.

Ecco alcuni esempi di libri che potrete trovare in questa collezione



La trama
 
Carlotta ha quasi trent'anni, e si considera una sfigata cronica: raggiunge il metro e sessanta solo con i tacchi a spillo, ha una famiglia decisamente folle e all'orizzonte non vede l'ombra di un fidanzato come si deve. Non solo: è appena stata licenziata a causa della sua irrefrenabile schiettezza... ma ora, per arrivare a fine mese, è costretta ad affittare una stanza del suo appartamento. Luca, il nuovo inquilino, ha molti prò (è bellissimo, fa lo scrittore, è dannatamente simpatico) ma altrettanti contro: è disordinato, fuma troppo e ha il pessimo vizio di portarsi a casa le sue conquiste, una diversa ogni notte. Carlotta non chiude occhio e in più si sente una vera schifezza. Non lo ammetterebbe mai, ma quel maschio predatore che tratta le donne come kleenex e gioca sul fascino tenebroso del romanziere la sta facendo innamorare. In una girandola di eventi sempre più buffi, tra una madre terribile, una sorella bellissima e gelosa, una tribù di parenti fuori controllo, un nuovo lavoro tutto da inventare e molti incontri ravvicinati con Luca e le sue fidanzatine di passaggio, Carlotta imparerà che è lei la prima a dover credere in se stessa...  
 

La trama

Dopo una brillante carriera come editor, la quarantenne Brianda Gonzaga viene improvvisamente licenziata. Tutte le sue certezze crollano in un attimo, ma decide di non lasciarsi abbattere e di rifugiarsi, come ha sempre fatto, nel mondo delle possibilità infinite, quello delle storie. E dopo aver consultato gli adorati libri come un oracolo, sceglie di seguire la via che le hanno indicato: senza pensarci due volte prende un volo per il nord della Spagna, noleggia un'auto e si lancia in una nuova, sconosciuta avventura alla riscoperta di se stessa. Ma il destino ha in serbo per lei ancora grandi sorprese... Ben presto si troverà così a lavorare nella libreria di Nuba - un paesino incantato lungo il Cammino di Santiago - come braccio destro di Lorenzo, lo storico libraio che diventa subito il suo migliore amico e la sua guida spirituale. Ma anche l'amore farà capolino da dietro un angolo e sarà inatteso, travolgente e la turberà nel profondo. E alla fine... Alla fine succederà qualcosa di meraviglioso... 



 La trama

Elvira e Roser sono stese sulla sabbia, a riva, nell'ora in cui la spiaggia sembra fondersi. Se qualcuno le osservasse di lato penserebbe che le loro pance sono delle dune. Manca poco ormai, le due ragazze si godono le ultime settimane fantasticando sul futuro dei loro figli. "Se sono un maschio e una femmina si innamoreranno, no?" Al termine della gravidanza, l'amicizia tra Elvira e Roser è ancora più forte: ogni anno le loro famiglie si riuniscono nella casa al mare dei Balart per celebrare i compleanni di Júlia e Andreu, entrambi nati in giugno, e per brindare all'estate che comincia nella notte di San Giovanni. La vita scorre serena fino al momento in cui Júlia sta per compiere diciott'anni quando, prima ancora di avviare i loro soliti festeggiamenti, ricevono una telefonata dall'ospedale: Elvira e Roser sono state coinvolte in un incidente d'auto e sono morte. Da quel giorno le due famiglie si separano, sprofondando in un lutto che sembra non aver fine. E, pur di dimenticare, Júlia decide di non rivedere mai più Andreu... Ma dopo tanti anni, dopo matrimoni, nascite e vicissitudini varie, Júlia e Andreu, rimasti soli e con i figli già grandi, avranno l'occasione di incontrarsi di nuovo...

martedì 26 gennaio 2016

Recensione in anteprima: Everneath. Il tuo amore è il mio inferno di Brodi Ashton

Titolo: Everneath. Il tuo amore è il mio inferno
Autore: Brodi Ashton
Editore: De Agostini
Prezzo 14,90 euro
Data di uscita: 26 gennaio 2016 

La trama


A volte l’Inferno è più vicino di quanto immagini. Per molte, moltissime settimane Nikki Bennett è scomparsa, svanita nel nulla. Senza nemmeno una parola o una spiegazione. Perché una spiegazione razionale per quello che le è successo non c’è.

Nikki è stata risucchiata all’Inferno, imprigionata in un mondo disperato e privata di tutte le emozioni. Adesso, però, le è stata data una possibilità: quella di tornare a casa per sei mesi, sei mesi soltanto.

Nikki è decisa a riprendersi la propria vita. Vuole trascorrere ogni singolo minuto con la famiglia e con Jack, il ragazzo che ama più di se stessa. Ma c’è un problema: Cole, l’Eterno dal fascino oscuro che l’ha seguita dall’Oltretomba e che è pronto a tutto pur di riaverla. Nikki sa di avere pochissimo tempo per cambiare il proprio destino. Prima che l’Inferno la reclami... questa volta per sempre. L’indimenticabile storia di un amore maledetto e immortale. Il mito classico di Persefone torna a vivere nelle pagine del primo capitolo di una nuova, bellissima serie dalla suggestiva cornice paranormale.


La mia recensione


Everneath è il primo libro di una trilogia che sicuramente anche in Italia avrà un enorme successo; gli
ingredienti del più classico paranormal romance ci sono tutti, ma qui abbiamo in più un pizzico di mitologia. Il libro è una reinterpretazione in chiave moderna del mito di Persefone che, secondo la leggenda, fu rapita da Ade, portata negli inferi  e costretta al matrimonio contro la sua volontà.

Il mito di Persefone si intreccia anche con quello di Orfeo ed Euridice, sposi sfortunati perché dopo la morte di Euridice causata da un morso di un serpente velenoso, Orfeo tenta di riportarla nel regno dei vivi, dopo aver commosso Ade e Persefone con la sua musica. L'unica condizione che i due impongono affinché Euridice ritorni è che, durante il viaggio verso la terra, Orfeo non si debba mai voltare per vedere la sua amata. Durante il viaggio, il dubbio attanaglia Orfeo che, dimenticando la promessa, si gira e vede la sua Euridice tornare nel regno dei morti.

Nikki Bennet è la nostra Persefone, ma a differenza della leggenda, Nikki non viene costretta ad andare nell'aldilà, bensì è lei stessa a scegliere, a decidere, prendendo una decisione probabilmente troppo alla leggera e non valutando le conseguenze della sua azione.

Dopo la morte della madre Nikki ha il cuore spezzato da una dilagante tristezza, solo Jack sembra riuscire a dare un senso alla sua vita, ma quando anche questo amore vacilla, l'unica cosa che Nikki desidera è smettere di provare qualsiasi sentimento. Cole è lì, pronto ad esaudire il suo desiderio, pronto a legarla a se per l'eternità ed a prosciugarla di tutta l'energia, lasciandola vuota e incapace di provare qualsiasi sentimento, proprio come lei desidera.

Nikki segue Cole spontaneamente nell'Everneath dove rimangono indissolubilmente uniti per cento anni in un bozzolo. L'Everneath è il luogo dove vivono gli Eterni, esseri che possono vivere per l'eternità ma solo grazie all'energia degli esseri umani.

La nostra giovane ragazza non è uguale a tutti gli altri Pasti, ha ancora un legame con il mondo dei vivi, un'àncora di salvataggio che si chiama Jack.

Uno straordinario racconto ben ariticolato tra passato e presente, tra il prima e il dopo, tra la scelta di seguire Cole ed il ritorno di Nikki dopo, i suoi cento anni, sulla terra dove in realtà sono passati pochi mesi.

I protagonisti sapranno catturarvi, lasciandovi incollati alle pagine e personalmente il personaggio che mi ha intrigato di più è Cole: bello, tenebroso, secondo me in bilico tra bene e male perché potrebbe sembrare il cattivo della situazione, ma la domanda che ci faremo per tutto il libro sarà: ma un Eterno è in grado di provare dei sentimenti? Cole potrebbe essere veramente innamorato di Nikki oppure ambisce solo al trono degli inferi? Un personaggio decisamente interessante che spero, anche nei libri successivi, continui ad avere un ruolo fondamentale!


Immancabile il finale a sorpresa anche se, poi così sorprendente non lo è stato perché già negli ultimi capitoli del libro avevo già intuito dove l'autrice sarebbe andata a finire e forse speravo in un colpo di scena più eclatante ed aggiungo che, con un finale di questo genere, risulta anche chiaro quale sarà l'azione di Nikki nel secondo libro.

Concludo dicendo che è una lettura bella e piacevole, forse un po' scontata in alcuni punti ma l'autrice è in grado di tenere sempre viva l'attenzione del lettore fino all'ultima pagina, quindi non mi resta che consigliare questo libro a tutti gli amanti del genere.