venerdì 30 novembre 2012

Istruzioni Giochi e Giveaway Natalizi – dicembre 2012

Cari lettori,

oggi vorrei parlarvi di quello che ho intenzione di fare per il mese di dicembre, ma immagino che dal titolo del post abbiate cominciato a capire qualche cosa! Visto che il Natale si sta avvicinando ho deciso di farvi tanti regali in modo che alcuni di voi possano trovare sotto l’albero dei bei libri da leggere nelle vacanze.

Ogni settimana vi regalerò un libro diverso gentilmente messo a disposizione dalle case editrici che ringrazio molto per avermi dato la possibilità di creare questo evento. Il Giveaway si articolerà in questo modo: ogni lunedì ed ogni mercoledì ci saranno dei giochi a cui voi dovrete partecipare per poter ricevere il libro della settimana:

- il lunedì sarà riservato ai quiz, quindi vi farò delle domande relative a dei libri pubblicati dalla casa editrice che in quella settimana ha messo a disposizione il libro. (Non vi preoccupate, saranno domandine facili e facilmente reperibili sul web!) Ad ogni risposta esatta vi verrà assegnato un punto.

Ma non è finita qui… per potersi aggiudicare il libro, bisogna partecipare al secondo gioco:

- il mercoledì sarà riservato a giochi un po’ più creativi o a domande dove dovrete esprimere il vostro parere personale.

SOLO PARTECIPANDO AD ENTRAMBI I GIOCHI DELLA SETTIMANA POTRETE AGGIUDICARVI IL LIBRO.

Cosa molto importante è che non ci sarà nessuna estrazione, ma sarò io, sommando i punteggi del gioco del lunedì ed in base al vostro impegno nel gioco del mercoledì a decretare chi riceverà a casa il libro.

Non mi resta che augurarvi BUON DIVERTIMENTO e spero che partecipiate numerosi!

mercoledì 28 novembre 2012

Anteprima: I ricordi non si lavano di Aurora Frola

Cari lettori,
oggi vi voglio parlare del libro “I ricordi non si lavano” di Aurora Frola, autrice piemontese, edito dalla  casa editrice Edizioni della Sera disponibile dal 3 dicembre su www.edizionidellasera.com.
La protagonista del romanzo è Angelica giovane donna che, a venticinque anni, tenta il suicidio e ci racconta la sua vita fatta di abusi, dipendenza, disturbi di personalità. Una storia di violenza,  ma  non priva di speranza, perché dentro lei emerge forte la voglia di vivere. Un romanzo sicuramente emozionante e molto attuale perché mette in evidenza una società superficiale che guarda soltanto alle apparenze.



Titolo: I ricordi non si lavano
Autore: Aurora Frola
Editore: Edizioni della Sera
Collana: Narrativa – Emozioni di carta
Prezzo: € 14,00
Formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-97139-25-6
In libreria dal 3 dicembre 2012

La trama

Un segreto sepolto, che vuole riemergere. Una ragazza rotta, con un mostro dentro. La voglia di vivere, che si agita dentro. Nascosta. Angelica ha venticinque anni quando tenta il suicidio. Fallisce.
Perché in fondo lei non vuole morire. È una clinica psichiatrica a raccogliere i suoi pezzi. Un lungo viaggio all’interno di se stessa e dei suoi tormenti.
Disturbi di personalità, autolesionismo e dipendenze. Angelica lotterà contro tutto questo per l’ultima volta, svelando il suo passato, attraverso flashback scabrosi e privi di filtro. Una battaglia contro i ricordi, un’analisi attenta sulle lacerazioni di una famiglia disfunzionale, che non l’ha cresciuta, ma distrutta. Sua madre, un’algida manipolatrice, schiava delle apparenze, cerca da sempre di trasformarla in una bambola soprammobile, mentre un orco travestito da zio, si insinua nella sua vita, spacciandosi per un uomo gentile e
premuroso. “I ricordi non si lavano” è la storia di un’infanzia che non nutre, ma uccide. È la testimonianza di tutte le ferite invisibili dell’anima, quelle mai guarite, quelle che ad un tratto si riaprono. Emozioni, colate sulle pagine. Parole, come proiettili, dritte allo stomaco di chi legge. Perché la rabbia non si uccide. Non si può. Il risultato è qualcosa di amaro e sconvolgente, come soltanto la vita sa essere.

L’autrice

Aurora Frola nasce a Ivrea nel 1982. Si laurea nel 2005 presso la Facoltà di Economia dell'Università degli studi di Torino. Lavora nel settore informatico, ma coltiva da sempre un grande animo di artista che la vede sviluppare un acceso interesse verso la scrittura sin da bambina. Dedica molto tempo all'arte e alla creatività, approcciandosi anche alla pittura ed inseguendo un unico scopo: trasmettere emozioni. 

Il volume sarà presentato a Torino venerdì 7 dicembre ore 19
presso la libreria Belgravia(Via Vicoforte 14/D) 
con Aurora Frola e Stefano Giovinazzo. 

martedì 27 novembre 2012

Recensione: Never Sky di Veronica Rossi

 

Titolo: Never Sky. Sotto un cielo selvaggio. Le origini

Autrice: Veronica Rossi

Editore: Sonzogno

Pagine: 350

Prezzo: €17.00

 

 

La trama

Lo chiamano Never Sky, è un cielo violento, pervaso dall’Etere, sostanza che causa tempeste continue, morte, distruzione. La vita sicura è possibile solo dentro l’enclave Reverie, un mondo barricato, una biosfera rarefatta e ipertecnologica dove ogni pericolo, persino malattie e invecchiamento, sembrano appartenere a un lontano passato. Fuori invece, dove domina l’Etere, non è dato avventurarsi, nessun abitante di Reverie oserebbe mai, perché la Fucina della Morte è una terra brutale e desolata, infestata da individui assetati di sangue. La bella e giovane Aria vive a Reverie, è lì che lei e i suoi amici possono scegliere, istante dopo istante, di abitare infiniti mondi virtuali, dove provare emozioni e sensazioni di ogni tipo, come in un interminabile videogioco. Anche lei, al pari di tutti, teme l’ignoto che si trova oltre il confine del proprio eden. E quando verrà ingiustamente cacciata dalla sua società di eletti, si ritroverà sola e disperata nella Fucina della Morte, sotto un cielo feroce, in un incubo senza fine. È come essersi risvegliata all’improvviso in un corpo che non riconosce, in balìa di un mondo popolato dai discendenti reietti dell’umanità che, dopo la Grande Catastrofe, non hanno trovato rifugio a Reverie. Solo quando il suo sguardo incrocia quello selvaggio di Perry, un giovane Outsider ribelle, Aria comincia a intuire che quel mondo forse contiene la vita che non ha mai vissuto, le sensazioni che le erano negate nel luogo asettico in cui era cresciuta. Ma anche la morte vera la minaccia da ogni dove. Presto lei e Perry, opposti in ogni cosa, scopriranno di custodire l’uno la chiave per la redenzione dell’altro. E per intraprendere la lunga e avventurosa strada che conduce a unire i destini di Reverie e della Fucina della Morte, fondendo l’ideale con il reale.

La mia recensione

Raramente mi sono trovata in difficoltà nello scrivere una recensione e normalmente mi è sempre capitato quando il libro in questione mi è entrato nel cuore in modo particolare.

Trovo che sia più facile scrivere una recensione di un libro che non mi è piaciuto, per lo meno riesco a far emergere maggiormente le motivazioni della mia scelta, mentre per un libro bello, trovo molte più difficoltà a mettere su carta le emozioni che mi ha suscitato.

Never Sky è uno di quei libri che mi hanno rubato il sonno  e mi ha fatto innamorare della sua spettacolare ambientazione. L’autrice riesce a creare un mondo surreale diviso fra la parte esterna brutale e desolata, dove sopravvivono alcune tribù selvagge costantemente minacciate dall’Etere una sostanza che causa violente tempeste e che porta morte e distruzione.

Tutti gli altri  si sono rifugiati in biosfere protette dove,  gli uomini vivono le loro vite attraverso realtà virtuali, le malattie e l’invecchiamento non esistono più, ma anche i rapporti umani non sono più quelli che abbiamo noi oggi, e anche i contatti fisici non sono contemplati.

Per gli abitanti di queste biosfere è come vivere in un videogioco, ma quali influenze avrà sulla loro mente, sui sensi che ormai non vengono più utilizzati?

Aria e Perry sono i protagonisti di questa storia, rispettivamente abitanti una della biosfera Reverie e l’altro del mondo esterno. Apparentemente agli opposti, scopriranno nel corso della storia, di essere l’uno la parte mancante dell’altra.

Come sapete nelle mie recensioni non mi piace svelare parti della storia quindi non aggiungerò nulla di più, ma nel romanzo capiremo come non bisogna fidarsi del “sentito dire”, le apparenze ingannano ed il diverso non fa più paura quando lo si conosce e tutto ciò Aria e Perry lo capiranno sulla loro pelle.

La Warner Bros ha acquistato i diritti cinematografici ed effettivamente leggendo il libro mi sono accorta che la bravura della scrittrice è stata quella di riuscire a farmi immaginare ogni minimo particolare della storia, tutto sembra reale, possibile, quasi come se io fossi stata li, sotto quel cielo selvaggio.

I personaggi sono perfettamente caratterizzati e si evolvono psicologicamente nel corso del racconto, ma anche i personaggi secondari, normalmente considerati marginali, qui invece sono fondamentali e molte volte addirittura utilizzati come chiave di volta per sbloccare la situazione.

Le pagine scorrono veloci con un continuo crescendo emozionale portandoci al finale con il pensiero che troppo tempo passerà prima di sapere a quale destino andranno incontro Aria e Perry.

Lo consiglio assolutamente a tutti gli amanti del genere distopico, a chi ama le storie di avventura ed amore e se non lo avete ancora letto dovete assolutamente farlo, è un libro imperdibile e sicuramente anche voi ve ne innamorerete.

 stella0  stella0  stella0 stella0  stella0

Anteprima: Babbo Natale e il furto dei regali di Claudio Comini

Iniziano le uscite “natalizie” e così vi presento un libro che uscirà il 29 novembre 2012 per Fanucci e si tratta di “Babbo Natale e il furto dei regali” di Claudio Comini che ci racconta un Natale decisamente diverso dal solito, ma dove l’amore non può mai mancare anche se questo magico giorno sarà ricco di avventure.
Ma potrebbe mai esserci un Natale senza i regali di Babbo Natale? Direi proprio di no.. ma se il nostro amato uomo delle renne venisse fermato per eccesso di velocità in alto nei cieli e tutto venisse sequestrato? E se il destino dei regali fosse in mano ad una strega condannata ad essere una donna bellissima e ad aiutarla ci fossero animali parlanti, scope volanti e tante, tante risate? Ecco qui la soluzione del vostro problema: un libro che racconta di un Natale diverso ma pieno d’amore, divertente e ricco di avventure.. perché Natale non è mai un giorno come un altro. 



Titolo: Babbo Natale e il furto dei regali
Autore: Claudio Comini
Editore: Fanucci
Pagine: 120
Prezzo: 7,90 euro
In libreria dal 29 novembre 2012

La trama

Babbo Natale è nei guai e rischia di non riuscire a consegnare i regali. È stato arrestato per eccesso di velocità mentre sorvolava i cieli del Messico con la sua slitta. Lo aiutano a risolvere la faccenda degli amici improbabili e soprattutto un’amica-nemica molto particolare: la strega Orabella Fubrutta. Il piano per salvare la consegna dei regali di Natale prevede il rischiosissimo coinvolgimento di un’altra vecchia conoscenza di Babbo Natale: il terribile Wolfango detto Babbo Mortale. È proprio di lui e della sua temibile armata anti Natale che Orabella cercherà di servirsi per portare a termine la consegna dei regali. Ma il suo piano andrà a buon fine? E Babbo Natale sarà liberato in tempo per consegnare tutti regali? Un’esilarante e ironica favola di Natale che sorprenderà lettori grandi e piccoli!

L’autore

Claudio Comini è un apprezzato scrittore umoristico per ragazzi. Nel 2002 ha vinto il premio Bancarellino con il romanzo Le ventisette valige di Ennesimo Quaranta. I suoi libri, editi in Italia da Giunti, Lapis, De Agostini, Curci Young, Disney Italia, sono tradotti in spagnolo, polacco e portoghese. È autore della prima parodia italiana di Harry Potter. Ha ideato e scritto Le fiabe del jazz, una serie di audiolibri scritti a quattro mani con Roberto Piumini. Con lo spettacolo, tratto da questa serie, ha partecipato a MITO (2009), Veneto Jazz (2010) e a Festivaletteratura (2011).

Che ne dite? Non è assolutamente divertente?

lunedì 26 novembre 2012

Pretty Titles 29

Cari lettori,
come ogni lunedì, vi propongo la mia rubrica Pretty Titles dedicata ai titoli dei libri che in questa settimana mi hanno maggiormente entusiasmato. Come sapete vi segnalo tre titoli in particolare, ma sarete voi con il vostro voto, a decretare il vincitore! Mi raccomando, non dovete votare la copertina, ma il titolo e mi piacerebbe sapere il motivo della vostra scelta. Nella settimana successiva nominerò il vostro Pretty Title ed ovviamente una nuova serie di tre titoli. 

I titoli precedenti da me scelti: 
 


The Pretty Title is… a pari merito …
 
Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepulveda
 

Se ti abbraccio non aver paura di Fulvio Ervas


La nuova classifica di questa settimana è:
 

Gli accordi del cuore di Jan-Philipp Sendker



Aspettando l'alba di William Boyd

  

Una voce di notte di Andrea Camilleri


Un’altra decisione difficile, ma scelgo “Gli accordi del cuore” perché credo che il cuore risuoni delle nostre emozioni e noi dovremmo essere più attenti ed ascoltarlo sempre. 

E voi? Qual è il vostro titolo preferito? Quali emozioni vi suscita? Votate e la prossima settimana scopriremo il titolo vincitore.

domenica 25 novembre 2012

Anteprima: Notte silente, notte infestata di Terri Garey

Il 30 novembre 2012 per DelosBooks arriva in libreria il quarto, fantastico romanzo “Notte Silente. Notte Infestata” di Terri Garey, della serie Nicki Styx  protagonista del bestseller “Le ragazze morte sono facili”.

Titolo: Notte Silente. Notte Infestata

Autore: Terri Garey

Editore: Delos Books

Prezzo: € 14,90

In libreria dal 30 novembre 2012

La trama

Le ammiratrici non sono una novità per il dottor Joe Bascombe, finché uno spirito seducente non lo mette alle strette cominciando a tormentare i suoi sogni e suscitandogli oscure passioni. Ma Joe non sa che quel demone subdolo e le sue sorelle, meglio conosciute come le tre Parche, intendono impartire una lezione alla donna che ama…

Sensitiva non per sua scelta, Nicki Styx ha ereditato da un’esperienza di premorte la capacità di vedere e sentire i morti. Lei non ha occhi che per Joe, insieme al quale ha sconfitto spiriti maligni, salvato anime perdute, e respinto il Diavolo in persona. Ma adesso impareranno entrambi che nell’Inferno e in Paradiso esistono cose che mai avrebbero immaginato, e se Joe è sempre stato l’uomo dei sogni di Nicki, il problema è affrontare la creatura che infesta quelli di lui.

La serie Nicki Styx è composta dai seguenti libri:

  1. Dead Girls Are Easy, 2008 (Le ragazze morte sono facili, 2011)
  2. A Match Made in Hell, 2008 (Attrazione infernale, 2011)
  3. You’re the One That I Haunt, 2009 (Sei la sola che volgio, 2012)
  4. Silent Night, Haunted Night, 2009 (Notte silente, notte infestata, 2012)

L’autrice

Terri Garey, nata e cresciuta in Florida, si è laureata in Science Elettroniche alla University of South Florida, è sposata e madre di tre figli. Prima di intraprendere la carriera di scrittrice a tempo pieno è stata analista di sistemi elettronici presso una società di finanza e assicurazioni, poi, nel 2005, ha venduto e pubblicato il suo primo libro con l’editore Harper Collins, Le ragazze morte sono facili con il quale ha dato inizio alla fortunata serie delle storie di Nicki Styx, una ragazza sensitiva in grado di parlare con le anime dei morti e di sistemare i pasticci che questi avevano lasciato in sospeso. La serie di Nicki Styx che ha subito riscosso una grande successo, è poi continuata con i romanzi Attrazione infernale e il presente Sei la sola che voglio.

I romanzi di Terri Garey sono pubblicati in Italia dalla Delos Books.

Chi di voi ha letto questa divertente serie?

giovedì 22 novembre 2012

Leviathan – La trilogia di Scott Westerfeld edito da Einaudi

Cari followers,
è ormai uscito da qualche giorno il volume che raccoglie tutta la trilogia Leviathan di Scott Westerfeld, ma ve ne voglio parlare perché è un genere che io adoro in modo particolare infatti si tratta di steampunk.
Qualcuno di voi avrà già storto il naso sul prezzo che  è decisamente esorbitante, ma considerate il fatto che sono tre libri uniti insieme e cioè: Leviathan, Behemoth e Goliath.
La vicenda è ambientata durante la Prima Guerra Mondiale, ma come vuole il genere, è una realtà alternativa, che si avvicina più al futuro che al passato e dove estetica vittoriana, ed immaginazione si fondono per creare degli scenari a dir poco fantascientifici.
I protagonisti di questa saga sono due adolescenti, appartenenti alle due popolazioni in cui ora sono divise le nazioni ovvero i Cingolati ed i Darwinisti, il principe Alekche e Deryn che si incontrano,  viaggiano insieme su un dirigibile e la loro alleanza presto si trasformerà in qualche cosa d’altro!


Titolo: Leviathan – La trilogia
Autore: Scott Westerfeld
Editore: Einaudi
Collana: Stile libero Extra
Pagine: 1064
Prezzo: 28,00€
In libreria dal 6 novembre 2012
La trama
Sarajevo, 1914: dopo l'attentato all'arciduca d'Austria scoppia la Prima guerra mondiale. Ma se a combattersi fossero bestie e macchine? Allora sareste nel mondo di Leviathan, Behemoth e Goliath.
Sareste nel mondo di Alek e Deryn.
È come una guerra tra universi differenti. Da una parte, le potenze Cigolanti e le loro macchine. Dall'altra, gli alleati Darwinisti e le loro creature di sintesi. Carburante contro cibo, metallo contro pelle. Alek contro Deryn.
Aleksander è il figlio dell'arciduca assassinato, in fuga da un impero di cui nessuno lo vuole erede. Deryn è una ragazza arruolata in vesti maschili nell'Aviazione britannica, decisa a vivere come vuole. Si incontrano per caso ma si alleano per scelta e affrontano il conflitto insieme: da Istanbul a New York, tra battaglie aeree e rivoluzioni, Alek e Deryn impareranno che cosa sono il caos e l'odio, ma anche l'amicizia e la speranza - forse addirittura l'amore.
In una trilogia steampunk che incalza il lettore con colpi di scena e scontri all'ultimo sangue, Scott Westerfeld ci regala un viaggio appassionante nelle infinite possibilità della storia: che sia quella del mondo o di ciascuno di noi.
L’autore
SCOTT WESTERFELD è nato in Texas e vive tra Sydney e New York. Ha scritto diciotto romanzi tra fantascienza, steampunk e YA, tra cui (pubblicate in Italia) le serie I diari della mezzanotte (Newton Compton), Vampirus (Fazi) e Beauty (Mondadori), e il romanzo Fashion Killers (Fazi). Appena uscita in America, la versione manga di
Uglies (primo volume della trilogia Beauty): Shay’s Story (Del Rey 2012). Il 20 agosto, legato alla serie Leviathan, uscirà in America The Manual of Aeronautics. An Illustrated Guide to the Leviathan Series (Simon Pulse, sempre con i disegni di Keith Thompson).
Io sicuramente lo leggerò! E voi?

Anteprima: Angeli e Zombie di Alden Bell

Cari followers,
ecco un libro che mi incuriosisce molto perché ne ho sentito parlare bene, anche se la cover lascia molto a desiderare…sto parlando di “Angeli e Zombie” di Alden Bell primo romanzo di una serie che attualmente conta due titoli, con protagonisti gli zombie. Angeli e Zombie lo potremo trovare nelle nostre librerie dal 30 novembre 2012 per la casa editrice DelosBooks.

Titolo: Angeli e Zombie
Autore: Alden Bell
Editore: Delos Books
Prezzo: € 15,90
In libreria dal 30 novembre 2012
La trama
Per venticinque anni, la civiltà è sopravvissuta in territori isolati, al riparo dalla piaga dei morti viventi. In questo paesaggio fatiscente si aggira Temple, una ragazza in fuga, che si difende dalla morte e da segreti inconfessabili che porta nel cuore. 
Temple non ricorda come fosse la vita prima dell’avvento degli zombie; ma rammenta di un vecchio che la prese con sè; e di un fratello minore che accudiva, prima della tragedia che la spinse a girovagare senza una meta fissa al di là della frontiera umana. Quando incontra il piccolo Maury, cerca di fare la cosa giusta: riportarlo dalla sua famiglia in Texas; allora, forse, potrà abbracciare la redenzione per alcune delle terribili cose che appartengono al suo passato. Perchè Temple ha dovuto lottare per sopravvivere, compiendo atti di cui non va fiera e, lungo la strada, si è fatta dei nemici. Come quell’uomo che la segue nell’ombra, in attesa di rivelarsi, un’ultima volta.
La serie è composta dai seguenti libri:
  1. The Reapers Are The Angels, 2010 (Angeli e Zombie, 2012)
  2. Exit Kingdom, 2012
L’autore
Alden Bell è lo pseudonimo di Joshua Gaylord, con il quale l’autore ha pubblicato il suo primo romanzo, Hummingbirds. Cresciuto ad Anaheim, nella mitica Orange County, in California, dopo la laurea in letteratura inglese conseguita alla Berkeley University si trasferisce a New York dove ottiene un dottorato in letteratura anglosassone del Novecento presso la New York University.
Attualmente vive con la moglie, la scrittrice di gialli Megan Abbott, insegnando lingua inglese in una scuola superiore ortodossa della Upper East Side e letteratura e studi culturali alla New School University.  
Angeli e Zombie (The Reapers are the Angels) è il suo secondo romanzo. 
QUI il suo sito ufficiale.

Chi di voi ha intenzione di leggero questo libro? 
Io sicuramente si!

mercoledì 21 novembre 2012

Anteprime: Fanucci Chrono da novembre 2012

La casa editrice Fanucci, propone una nuova collana chiamata CHRONO dedicata alla fantascienza e al fantastico, così per gli amanti di questo genere ecco tre belle novità che potrete trovare in libreria dal 29 novembre 2012.

Titolo: Il bibliotecario di New York
Autore: Nathan Larson
Traduzione: Federico Lopiparo
Editore: Fanucci Chrone
Pagine: 288
Prezzo: 12,90
In libreria dal 29 novembre 2012
Il bibliotecario di New York strizza l’occhio a tutta la produzione letteraria che va dalle distopie di Philip K. Dick ai romanzi polizieschi ambientati ad Harlem di Chester Himes.
La trama
Dopo un’epidemia, un grave attacco terroristico e il crollo di Wall Street, New York è in ginocchio. Mentre la città tenta faticosamente di risollevarsi, fa la sua comparsa un misterioso veterano senza nome e senza memoria, Dewey Decimal, che decide di vivere nella biblioteca pubblica sulla Quarantaduesima.

martedì 20 novembre 2012

Recensione: Viaggio a Roma di Greta Leder

Viaggio a Roma

Titolo: Viaggio a Roma

Autore: Greta Leder

Editore: Lite-edition

Collana: Romantica

Formato: e-book

Numero di parole: 3017

Tempo di lettura previsto: 30 min.

Data di pubblicazione: 5 ottobre 2012

 

La Trama

“Un profumo la colpì. Le entrò nei polmoni, andando dritto al cervello. Intenso, barbaro ma vellutato, muschio selvaggio che però dava l’idea di purezza. Un odore pulito. Alzò lo sguardo.

C’era un uomo, seduto davanti a lei.

Stava disegnando, sul volto un’espressione concentrata, la mano che muoveva elegantemente una matita vissuta. Serena non poteva vedere cosa stesse disegnando, ma capì subito che non era un semplice passatempo: in quel disegno, l’uomo ci stava mettendo l’anima. Ritornò al libro, trovando subito la pagina in cui l’autore si cimentava in una critica alla teoria dei sogni di Freud.”

L’autrice

Greta Leder è nata a Milano nel 1973, vive e lavora nel capoluogo lombardo. E' una aspirante scrittrice appassionata di discipline artistiche, letteratura, arte, musica. La maturità l'ha portata ad una piena consapevolezza sia della sua personalità, sia dei contenuti delle sue poesie e dei suoi racconti pulsanti, coinvolgenti e pieni di passione. Nei suoi scritti l'autrice spoglia i segreti della sua anima, quasi a voler rendere esplicite le contraddizioni della sua personalità, senza mai calare d'intensità, rivelando tutta la sua forza espressiva e sensuale.

Nel 2010 ha scritto il suo primo libro di poesie dal titolo "Disarmonie d'identità". Nel 2011 il racconto erotico "Alchimia" è stato pubblicato nell'antologia "Legami" di My Secret Diary. Sempre nel 2011 la poesia "Musa" è stata inserita nell'antologia "Diglielo al vento - versi al femminile" edita da Flanerì.

Dice di sé: "Mi piace usare le parole per sollevare emozioni sopite in ognuno di noi".

QUI il blog dell’autrice.

La mia recensione

Questo è il quinto libro  di una serie intitolata “Il Richiamo della Carne”, un racconto erotico breve ed intenso, dove la protagonista Serena, ci viene descritta come una trentacinquenne sempre pronta a sperimentare ed a vivere con intensità qualsiasi esperienza che la vita le offre senza mai negarsi nulla, passando dal  bondage al feticismo, alla sottomissione con uomini o donne.

L’autrice con malizia e sensualità riesce a descriverci le sensazioni che la protagonista percepisce nel momento in cui davanti a lei, nel vagone di un treno, si siede un uomo che, con impegno ed intensità sta disegnando qualche cosa su un foglio. Quando quest’uomo le rivolge le prime parole e quando scopre il soggetto del suo disegno tutto in lei si azzera, solo il suo cuore impazzito, il suo desiderio e quel profumo selvaggio, sono le uniche cose a cui pensa.

Come vi dicevo il racconto è molto breve e purtroppo avendo letto solo il quinto di questa serie, probabilmente non sono riuscita a cogliere a pieno le sfaccettature che l’autrice ha voluto dare alla protagonista, in effetti sembra un po’ troppo azzardato il fatto che, con un perfetto sconosciuto, nel vagone di un treno, lei abbandoni completamente la ragione ed il pudore, per lasciarsi andare alla sue fantasie erotiche. Credo che solo leggendo interamente tutti i racconti si possa cogliere quanto Serena sia “normale”, con un lavoro “normale” ed una vita “normale” e quanto di trasgressivo, eccitante e perverso ci sia invece dentro di lei.

Questo libro lo voglio consigliare ad un pubblico di donne, chiaramente adulte, che hanno voglia di immergersi in una lettura semplice, veloce e che in poche pagine le porti a vivere un’avventura piccante e sensuale.

 stella0

Anteprima: Dark Prince di Kresley Cole

Per gli amanti della serie paranormal romance per adulti “gli Immortali”, ecco in arrivo il nuovo romanzo di Kresley Cole “Dark Prince”.

Titolo: Dark Prince
Autore: Kresley Cole
Editore: Leggereditore
Pagine:416
Prezzo: 12,00 euro
In libreria dal 22 Novembre 2012

La trama
Lucia riesce a fuggire dalla grotta in cui la tenevano prigioniera. È di nuovo libera, adesso, ma in fin di vita per le atroci torture subite da Cruach, un dio malvagio che era stato segregato con lei. Aiutata da sua sorella Skathi, incontra la dea della caccia, che in cambio della sua castità la salverà e le donerà i poteri di arciera. Mille anni dopo farà l’incontro le cambia la vita: quello con Garreth MacRieve, un guerriero brutale e determinato che nasconde un oscuro segreto. Ma anche lei nasconde dei segreti, ed è in pericolo. Sa di non poter infrangere il suo voto di castità, ma non riesce a controllare la sua passione per Garreth. E quando il male si insinua tra loro, l’uomo è pronto a tutto pur di proteggerla, anche a mettere a repentaglio la propria vita.
Ma basterà il loro amore per portarli alla salvezza? 

L’autrice
Kresley Cole ha esordito nel 2003 con The Captain of All Pleasures, e da allora ha pubblicato più di quindici romanzi che fanno capo alla fortunatissima serie dei Fratelli MacCarrick, una trilogia di romantic novel a sfondo storico incentrata sulla vita di Highlander, e alla serie Gli Immortali, quest’ultima insignita del premio RITA. Le sue opere sono state tradotte in più di dieci Paesi; oggi l’autrice vive in Florida, con il marito e i loro cani. Per Leggereditore sono già usciti i primi sette romanzi della serie Gli Immortali, che hanno riscosso uno strepitoso successo: Dark Love, Dark Pleasure, Dark Passion, Dark Night, Dark Desire, Dark Dream e Dark Whisper.
QUI il sito ufficiale.

Chi di voi sta leggendo questa serie?

lunedì 19 novembre 2012

Pretty Titles 28

Cari lettori,

come ogni lunedì (o quasi), vi propongo la mia rubrica Pretty Titles dedicata ai titoli dei libri che in questa settimana mi hanno maggiormente entusiasmato. Come sapete vi segnalo tre titoli in particolare, ma sarete voi con il vostro voto, a decretare il vincitore! Mi raccomando, non dovete votare la copertina, ma il titolo e mi piacerebbe sapere il motivo della vostra scelta. Nella settimana successiva nominerò il vostro Pretty Title ed ovviamente una nuova serie di tre titoli.

I titoli precedenti da me scelti:

Questa settimana i voti si sono frantumati tra i vari titoli, in ogni caso il titolo più votato è stato…

The Pretty Title is…

Oggi sono felice

La nuova classifica di questa settimana è:

Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Luis Sepulveda

Se ti abbraccio non aver paura di Fulvio Ervas

Il rumore dei baci a vuoto di Luciano Ligabue

Trovo che sia molto difficile scegliere uno di questi tre titoli, mi piacciono tutti, ma se devo proprio scegliere …”Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico”, pur essendo un titolo semplice e quasi infantile trovo che porti racchiuso in se un messaggio molto importante sull’amicizia e sulle diversità.

E voi? Qual è il vostro titolo preferito? Quali emozioni vi suscita? Votate e la prossima settimana scopriremo il titolo vincitore.

domenica 18 novembre 2012

Anteprima: Cinquanta sfumature di estasi di Marisa Bennett

Continua l’ondata di romanzi erotici e così oggi vi segnalo “Cinquanta Sfumature di Estasi - il manuale” di Marisa Bennett dove, con un pizzico di ironia, ci vengono raccontati cinquanta modi per raggiungere il piacere in coppia.

Titolo: Cinquanta sfumature di estasi-Il manuale
Autore: Marisa Bennett
Traduzione di Sara Brambilla
Editore: Leggere Editore
Collana: Narrativa
Pagine: 117 pagine
Prezzo: 12.90 €
In libreria dal 22 novembre 2012
Se l’ultima ondata di romanzi sentimentali ed erotici vi ha lasciate insonni a fantasticare su notti di passione travolgente o se volete soltanto aggiungere un po’ di pepe alle vostre sessioni amorose, ecco il manuale perfetto per un sesso più piccante, grazie a cinquanta nuovi modi per toccare picchi di piacere mai raggiunti!
La trama
Radunate le vostre palline ben wa, piume e lazzi, prendete un partner sufficientemente appassionato e lasciatevi guidare dal tono leggero e giocoso di questo manuale che vi inizierà a tutte le posizioni erotiche che avete sempre voluto sperimentare: dalle tecniche sadomaso e dalle sculacciate per principianti, alla cera calda e alle frustate! Potrete allargare il vostro repertorio tra una sensualissima posizione da Pin up e una più comoda Chiave e Lucchetto, passando per la Contorsionista e la più creativa Andando sul Bob, ciascuna corredata da illustrazioni esemplificative, per controllare che tutto si trovi al posto giusto.
L’autrice
Marisa Bennett è una scrittrice di romance con una laurea in lettere e un’inclinazione alla perversione! In America è stata l’autrice del bestseller Fifty shades of Pleasure. In Italia pubblica il suo primo libro con Leggereditore.











sabato 17 novembre 2012

Vinci un gadget Garzanti: il taccuino firmato da Joanne Harris autrice del romanzo Il giardino delle pesche e delle rose

Cari followers,

in occasione del tour italiano di Joanne Harris la Garzanti ha organizzato un  giveaway con in palio uno speciale gadget: il taccuino firmato da Joanne Harris, autrice di Il giardino delle pesche e delle rose, il terzo volume della serie iniziata con Chocolat

Titolo: Il Giardino delle Pesche e delle Rose

Autore: Joanne Harris

Editore: Garzanti

Pagine: 452

Prezzo: 18,80 €

In libreria dal 08 Novembre 2012

Trama Il vento ha ricominciato a soffiare. Vianne Rocher lo sa: è un segnale, qualcosa sta per succedere. Quando riceve una lettera inaspettata e misteriosa, capisce che ormai niente può opporsi a quel richiamo. Vianne non ha altra scelta che seguirlo e tornare a Lansquenet, là dove tutto è cominciato, il luogo dove otto anni prima aveva aperto una chocolaterie. Qui, adesso come allora, nel paese che si raccoglie intorno alla chiesa domina un'atmosfera chiusa e bigotta. Eppure c'è qualcosa di nuovo. Il profumo delle spezie e del tè alla menta riempie l'aria, donne vestite di nero camminano veloci, a capo chino, per le viuzze; a rivaleggiare con il campanile, dall'altra parte della Tannes, si leva ora un minareto. All'inizio la convivenza fra gli abitanti e la comunità musulmana era stata tranquilla e gioiosa, ma un giorno le cose sono cambiate e sono iniziate le incomprensioni, le violenze, il fuoco. Il curato Francis Reynaud vuole a ogni costo salvare il suo villaggio e tornare all'armonia di una volta. E ha capito che solo una donna può aiutarlo, Vianne, l'acerrima nemica di un tempo. Solo lei potrebbe portare la pace, solo lei potrebbe capire gli occhi diffidenti e impauriti delle donne che si celano sotto il niqab. Ma soprattutto, solo lei può comprendere l'enigmatica e orgogliosa Inès. Ma non è facile leggere la paura e sconfiggere le ipocrisie e le menzogne che serpeggiano tra le due comunità. Eppure Vianne sa come fare, sa come arrivare al cuore delle persone. E, poi, forse, insieme a lei ci saranno gli amici di una volta; o forse no, perché c'è un segreto che l'attende. Inaspettato, come il vento che l'ha riportata qui.

L’autrice

Joanne Harris è nata, da padre inglese e madre francese, nello Yorkshire, dove attualmente vive. Si è laureata al St Catharine's College di Cambridge, dove ha studiato francese e tedesco medievale e moderno. Fino al 1999 ha insegnato francese nelle scuole secondarie di Leeds.
I suoi libri sono tutti editi in Italia da Garzanti. Oltre a Chocolat, il suo romanzo d'esordio apparso nel 1998, tradotto in tutto il mondo e da cui nel 2001 è stato tratto l'omonimo film, ha pubblicato Vino, patate e mele rosse (1999), Cinque quarti d'arancia (2000), La spiaggia rubata (2002), La donna alata (2003), Profumi, giochi e cuori infranti (2004), Il fante di cuori e la dama di picche (2005), La scuola dei desideri (2006), Le scarpe rosse (2007), Le parole segrete (2008), Il seme del male (2009), Il ragazzo con gli occhi blu (2010). È anche autrice, con Fran Warde, di Il libro di cucina di Joanne Harris (2003) e di Al mercato con Joanne Harris. Nuove ricette dalla cucina di «Chocolat» (2007).

Allora cosa aspettate? Provate a vincere il taccuino firmato dall’autrice, partecipate all'estrazione su Facebook entro il 21 novembre, cliccando qui!

venerdì 16 novembre 2012

Recensione: Matched di Ally Condie

Titolo: Matched. La scelta
Autrice: Ally Condie
Editore: Fazi
Pagine: 350
Prezzo: 18,50
Trama
Cassia non ha mai avuto dubbi: la Società sceglierà sempre il meglio per lei. Cosa leggere, cosa amare. In cosa credere. E quando Il volto di Xander appare sullo schermo dell'Abbinamento, il sistema che unisce individui geneticamente compatibili per creare coppie perfette. Cassia non ha incertezze: è lui il suo Promesso, il ragazzo giusto per lei. La sua gioia, tuttavia, non durerà a lungo: un malfunzionamento del Sistema le mostrerà il volto di un'altra persona, proprio prima che lo schermo si oscuri, qualcuno che lei conosce, Ky Markham. La Società le comunica che si è trattato di un errore tecnico, cosa rara in un mondo in cui le sviste non sono ammesse, ma Cassia non può impedirsi di pensare a lui, d'incontrare il volto del ragazzo In ogni suo sogno, in ogni suo pensiero. E una domanda, la più proibita e pericolosa, inizia a farsi strada: e se non fosse lei a essere sbagliata? Se fosse Ky il suo vero Promesso? Quale sarà la scelta di Cassia? Tra Xander e Ky, tra un amore obbligato e un amore che è il simbolo stesso della ribellione, chi avrà la forza di scegliere?

La mia recensione
Anche io sono riuscita a farmi risucchiare dal mondo creato dalla Condie, in un futuro a parer mio molto inquietante, dove Funzionari del Governo hanno in mano la sorte degli uomini, considerati come dei burattini da poter manipolare in tutto e per tutto: dal modo di vestire, al cibo da mangiare, dal lavoro, al giorno ed ora della morte!

lunedì 12 novembre 2012

Pretty Titles 27

Cari lettori,

prima di andare a dormire vi posto ancora la mia rubrica Pretty Titles dedicata ai titoli dei libri che in questa settimana mi hanno maggiormente entusiasmato. Come sapete vi segnalo tre titoli in particolare, ma sarete voi con il vostro voto, a decretare il vincitore! Mi raccomando, non dovete votare la copertina, ma il titolo e mi piacerebbe sapere il motivo della vostra scelta. Nella settimana successiva nominerò il vostro Pretty Title ed ovviamente una nuova serie di tre titoli.

I titoli precedenti da me scelti:

The Pretty Title is…

Quando ti chiama il vento

La nuova classifica di questa settimana è:

Oggi sono felice di Calcaterra Patrizia

Anche se mi amerai, io ti amerò lo stesso di Mondrian Klaus

Sindrome da cuore in sospeso di Alessi Gazzola

Questa settimana ho scelto “Oggi sono felice”, un titolo semplice ma che per me vuol dire molto, perché i giorni passati sono stati veramente tristi ed ora ho proprio “bisogno” di essere felice!

E voi? Qual è il vostro titolo preferito? Quali emozioni vi suscita? Votate e la prossima settimana scopriremo il titolo vincitore.

Premio Unia: 7 domande per 7 blog & conclusione Giveaway “Devilish” di Dorotea De Spirito

http://3.bp.blogspot.com/-gaVhX_YNThw/UJ5UcpVyOsI/AAAAAAAADlo/dzy0WUZc4hs/s1600/unia.jpg

Cari followers,

con immenso piacere oggi ho scoperto di aver ricevuto un premio e devo ringraziare Miriam e Sara del blog “Il flauto di Pan” che lo hanno voluto assegnare al mio blog.

Le regole di questo premio sono molto semplici: rispondere sinceramente a 7 domande e girare il premio a 7 blog…quindi…divertiamoci un po’ a rispondere, magari scoprirete qualche cosa di nuovo su di me!

1. Qual è il primo libro che hai letto in assoluto?

Mi ricordo che da piccola avevo un bellissimo libro di favole che mia madre mi leggeva ogni sera, ma non ricordo l’autore, mentre mi ricordo molto bene “Favole al telefono” di G. Rodari.

2. Hai mai fatto un sogno ispirato a un libro che hai letto? Se sì, racconta.

Sinceramente non lo so, purtroppo non riesco mai a ricordare i sogni.

3. Qual è la prima cosa che ti colpisce di un libro? La copertina, la trama o il titolo?

La copertina è la prima cosa che mi attrae, poi ovviamente leggo la trama, ma la cover è decisamente importante nella scelta.

4. Ti è mai capitato di piangere per la morte di un personaggio?

Siii, anzi mi è appena capitato con il libro “Finché le stelle saranno in cielo” di Kristin Harmel … non riesco proprio a non farmi coinvolgere!

5. Qual è il tuo genere preferito?

I generi che preferisco sono l’urban fantasy ed il romance, ma alla fine leggo qualsiasi cosa.

6. Hai mai incontrato uno scrittore?

Si, anche se ultimamente mi capita sempre più spesso di intervistare gli scrittori via email o con video messaggi.

7. Posta un’immagine che rappresenta cosa significa per te la lettura:

leggere è 2

Ora i 7 blog a cui passo il premio:

Atelier di una lettrice compulsiva

Il libro che pulsa

I love books

Cuore d’inchiostro

La Mia Biblioteca Romantica

Sweety Readers

Romanticamente Fantasy

 

Titolo: Devilish

Autrice: Dorotea De Spirito

Editore: Mondadori

Pagine 304

Prezzo 17,00 euro

Data di uscita: ottobre 2012

 

 

Passiamo ora al Giveaway del libro di Dorotea De Spirito “Devilish”, come sempre vi siete impegnate tantissimo ed io mi ritrovo in difficoltà nello scegliere a chi regalare il libro!

In realtà questa volta sono rimasta colpita da una storia in particolare e vorrei trascriverne alcune frasi:

“Nella storia che ho vissuto non sono esistiti bivi ma è stata un’unica strada dritta che ha finito per interrompersi. Forse, è stato ciò che è venuto dopo che mi ha posto di fronte ad una scelta.”

“Ho imparato che a volte combattere è sbagliato. Scegliere invece di rispettare non solo sé stessi ma anche quella persona che tutt’a un tratto fa marcia indietro, è molto più coraggioso.”

Come sapete le regole sono sempre le stesse: sono  io a scegliere la fortunata vincitrice del libro, senza nessuna estrazione e non inserisco mai pubblicamente il nome e cognome della vincitrice, che invece verrà contatta tramite email.

Vi ringrazio ancora per aver partecipato e vi annuncio già che a breve ci saranno novità, sorprese e tanti regalini per voi!

Complimenti alla vincitrice!